GRAN TOUR DELLE CANARIE

GRAN TOUR DELLE CANARIE

€ 2280 a persona

TOUR DELLE CANARIE
21-30 MARZO

L’arcipelago delle Canarie è costituito da 7 isole maggiori e 2 minori (dalla più grande alla più piccola: Tenerife, Fuerteventura, Gran Canaria, Lanzarote, La Palma, La Gomera, El Hierro). Le isole sono tutte di origine vulcanica ma ognuna presenta caratteristiche molto diverse. Una natura selvaggia riempie di contrasti i paesaggi. Grazie ai loro 4 Parchi Nazionali e alle 6 Riserve della Biosfera ci troviamo in quello che è considerato uno degli ecosistemi più inestimabili del mondo. La natura vulcanica di queste isole è un tratto costante del paesaggio, una forza antica e misteriosa, che ha conferito bellezza e carattere.
Quando la lava fuoriuscì dalle viscere della terra per creare queste isole, scolpì vette appuntite e caldere piene di vita, intagliò forme geometriche e precipizi scoscesi, disegnò spiagge da sogno e fondali marini unici. Queste forme capricciose talvolta sono ricoperte di vegetazione, altre volte si presentano spoglie come un paesaggio lunare, ma sono sempre un invito a immergersi nella loro aura di energia speciale.
 
 

GRAN TOUR DELLE CANARIE

Fuerteventura – Lanzarote – Gran Canaria – Tenerife – La Gomera

Dal 21 al 30 Marzo 2022 (10 giorni / 9 notti)

 

GUARDA IL PROGRAMMA COMPLETO

 

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

 

2.345,00 Minimo

20 partecipanti;

2.295,00 Minimo

25 partecipanti;

2.280,00 Minimo

30 partecipanti;

 

SUPPLEMENTO SINGOLA: € 365,00 (disponibilità limitata)

 

LA QUOTA COMPRENDE:

– viaggio in aereo con tasse aeroportuali e franchigia bagaglio di 23 kg (e 158 cm somma delle tre dimensioni) a passeggero per le tratte: Venezia/Madrid/Fuerteventura – Tenerife/Madrid/Venezia;

– i seguenti passaggi marittimi: Fuerteventura-Lanzarote-Fuerteventura, Fuerteventura-Gran Canaria-Tenerife, Tenerife-La Gomera-Tenerife;

– sistemazione in hotels 4**** in camera doppia (4 notti a Fuertevntura, 5 notti a Tenerife);

– servizio bus Gt alle Canarie per tutti gli spostamenti e visite come da programma indicato;

– visite guidate in italiano come da programma;

– trattamento di mezza pensione con i pranzi del 3°, 4°, 5° e 7° giorno;

– i seguenti ingressi: a Lanzarote: Parco Nazionale di Timanfaya, Jameos del Agua; Fuerteventura: piantagione di Aloe – la salita con teleferica sul Teide; visita di una cantina vinicola con degustazione a Lanzarote; degustazione di formaggi tipici a Fuertevntura;

– accompagnatore;

– assicurazione medica (massimale € 10.000,00), bagaglio (massimale € 500,00), Cover stay (massimale € 2.500,00) in caso di fermo sanitario dell’assicurato disposto dall’autorità competente (fermo che può avvenire al momento del suo arrivo presso la destinazione oppure durante il corso del viaggio o in caso di dichiarata quarantena con permanenza forzata sul posto) l’assicurazione rimborserà gli eventuali costi essenziali indispensabili per vitto e sistemazione alberghiera sostenuti per la permanenza forzata.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: l’eventuale transfer per e dall’aeroporto di Venezia (in base alla provenienza dei partecipanti si valuterà di organizzare tale servizio a pagamento), eventuali ulteriori ingressi rispetto a quelli specificati alla voce “la quota comprende”; i pranzi del 1°, 2°, 6°, 8° ,9° e 10° giorno; le bevande dove non specificato, le mance; gli extra di carattere personale; tutto quanto non riportato nel programma di viaggio ed alla voce “la quota comprende”;

 

Le quote potrebbero subire degli aggiornamenti valutari fino a 21 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: costo del trasporto; tassi di cambio applicati al pacchetto in questione; diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio; di sbarco o di imbarco negli aeroporti.

 

NOTA VISITE: Per questioni logistiche il programma delle visite potrebbe essere modificato rispetto all’ordine sopra riportato come pure la sequenza delle isole – L’orografia delle isole Canarie è di un meraviglioso valore geologico, tuttavia farsi strada lungo i suoi percorsi significa attraversare paesaggi dall’aspetto selvaggio, meandri di dune di sabbia fine o ripide scogliere vulcaniche e ciò potrebbe causare ritardi e nei casi più eccezionali anche eventuali impossibilità di effettuare tutte le visite in programma – Alle Canarie è tassativamente rispettata la vigente normativa europea in merito alla circolazione dei bus turistici, pertanto le escursioni giornaliere non potranno avere durata superiore alle 8 ore complessive (es. partenza prevista ore 09,00 – rientro tassativo per le ore 17,00).

 

Sarà possibile, al momento dell’iscrizione al viaggio, richiedere l’emissione di una polizza facoltativa a copertura delle penali dovute in caso di annullamento del viaggio per motivi di carattere sanitario.
Il costo di tale polizza è di € 180,00.
Condizioni di polizza disponibili presso le nostre sedi.

 

ANNULLAMENTI:

Qualora il viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate nelle condizioni di partecipazioni allegate, qualunque sia il motivo della rinuncia, avrà diritto al rimborso della somma versata nelle seguenti misure (sabato e festivi esclusi dal computo) al netto delle seguenti penali:

15% fino a 50 giorni lavorativi prima della partenza

25% da 49 a 30 giorni lavorativi prima della partenza

30% da 29 a 15 giorni di lavorativi prima della partenza

50% da 14 a 7 giorni di lavorativi prima della partenza

80% da 6 a 3 giorni di lavorativi prima della partenza

100% della quota di partecipazione dopo tali termini

 

ISCRIZIONI E PAGAMENTI: Le iscrizioni si ricevono fino ad esurimento dei posti disponibili e comunque entro e non oltre il 17 gennaio, previo versamento di un acconto di € 700,00 a persona.

Il saldo dovrà essere versato 1 mese prima della partenza.

 

POSTI IN PULLMAN: I posti in pullman verranno assegnati in base all’ordine di iscrizione e rimarranno validi per tutta la durata del viaggio.

 

N.B.: Per partecipare al viaggio viene obbligatoriamente richiesta la certificazione verde COVID 19 (Super Green Pass o eventuali normative vigenti al momento dell’effettuazione del viaggio, compresi tamponi necessari per il rientro e moduli da compilare). E’ inoltre obbligatorio indossare la propria mascherina nei luoghi interni ed è consigliabile disinfettarsi costantemente le mani.

 

Organizzazione tecnica: Alpitour S.p.A.

 

Polizza responsabilità civile: Unipolsai Assicurazioni Spa N. 100134738 Autorizzazione regionale n.° 634 del 29/10/1984

 

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge 6 febbraio 2006 n.38 – La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”.

1
PROGRAMMA:

1° giorno – 21/03/2022 ITALIA – FUERTEVENTURA
Ritrovo dei partecipanti all'aeroporto di Venezia* in tempo utile per le operazioni d'imbarco del volo Iberia delle 12,15
Arrivo a Madrid alle 15,00 quindi cambio aeromobile e proseguimento alle 16,25 con arrivo a FUERTEVENTURA alle ore 18,10 - trasferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

2° giorno 22/03/2022 – FUERTEVENTURA IN 4X4
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
Partenza per la penísola de Jandía in direzione di Cofete, probabilmente il paesaggio più bello, selvaggio e spettacolare di tutte le isole Canarie. Continuazione verso il Pico de la Zarza (807 m punto più alto dell’isola) per poi proseguire fino alla costa Barlovento di una bellezza selvaggia.
Sosta al Mirador de Cofete per una vista indimenticabile con le montagne altissime e i chilometri di spiaggia incontaminata. Proseguimento fino al piccolo villaggio. Sosta alla Villa Winter.
Tempo libero a Cofete successivamente proseguimento verso Punta Manger, dove le maree di Barlovento e Sotavento si incontrano creando delle onde spettacolari. Infine si arriverà al faro Punta de Jandia, prima di fare rientro in hotel.

3° giorno 23/03/2022: FUERTEVENTURA – LANZAROTE - FUERTEVENTURA
Prima colazione, pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel.
Partenza dall’hotel per Corralejo imbarcandosi sul traghetto per LANZAROTE.
Il tour dell''isola inizerà dal sud con una visita panorámica della costa di lava Las Salinas de Janubio. Si prosegue per Los Hervideros dove il paesaggio è costituito da diverse grotte scavate nella lava, simili a un labirinto intricato, dove le onde dell'oceano modellano le pareti di roccia, inondandole e creando un paesaggio magnifico.
Si prosegue per El Golfo, piccolo borgo marinaro composto da una manciata di case, alcune con porte dipinte di blu e altre con il tradizionale verde lanzaroteño, è famoso per il Charco de Los Clicos (il Lago Verde).
Si continua verso il villaggio di Uga, addentrandosi nella Montañas del Fuego, dove affiora in superficie il calore della terra.
Proseguimento tra vulcani e crateri in un paesaggio altamente spettacolare e visita al Parque Nacional de Timanfaya, dove si assisterá ad una dimostrazione geotérmica e si percorrerà la “Ruta de los Volcanes”.
Pranzo al villaggio di Yaiza, premiato per la sua bellezza e integrazione con l’ambiente circostante.
Nel pomeriggio si attraverserà La Geria, esempio di come “el campesino” (il contadino) di Lanzarote ha saputo adattarsi al territorio. Sosta in una bodega per una degustazione di vino.
Partenza verso il Nord attraversando l’antica capitale dell’isola (Teguise), Los Valles e Haría da cui si può godere la vista della Valle de las Mil Palmeras.
La giornata si conclude con la visita di Los Jameos del Agua.
Rientro in traghetto a Fuerteventura, traferimento in hotel per la cena e il pernottamento.

4° giorno 24/03/2022 – FUERTEVENTURA
Prima colazione, pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel.
Prima colazione in hotel. Giornata dedicata alla visita dell'isola. Ad Ajui l'attrazione più sorprendente è sicuramente l'area protetta delle suggestive grotte, scavate nel corso dei secoli dall'oceano nelle scogliere che si gettano a picco.
Si prosegue con Pájara, che conserva una bella chiesa del 1600, Nuestra Senora de Regla, con il mirador de la montaña e Betancuria, situata nella zona centro-occidentale dell'isola, uno dei più importanti punti di riferimento coloniale nella storia delle isole Canarie. Spiccano le chiese di Santa María e della Concepción.
Seguirà una degustazione di formaggi dell’isola, sosta al mirador guanches con due statue che raffigurano i due antichi re guanci di Fuerteventura, Ayoze e Guize, i quali prima della conquista spagnola si spartivano il governo dell’isola.
Pranzo con bevande. Nel pomeriggio visita ad una piantagione di aloe e a seguire alle dune di Corralejo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno 25/03/2022 – FUERTEVENTURA – GRAN CANARIA - TENERIFE
Prima colazione, pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel.
Prima colazione in hotel. Traversata in traghetto per GRAN CANARIA. Sbarco al Puerto de Las Palmas e partenza verso Teror per visitare il centro storico e l’impressionante Basílica di Nostra Signora del Pino. Proseguimento per il centro dell’isola, dove la natura diventa spettacolare. Sosta al Pico de las Nieves per contemplare la miglior vista del Roque Nublo e la Reserva de la Biosfera de Gran Canaria.
Pranzo a La Culata, piccolo villaggio isolato circondato dalle montagne. Sosta a Tejeda, uno dei villaggi più belli di Spagna dove avremo del tempo libero per passeggiare tra i suoi vicoli ed ammirare i suoi impressionanti panorami su Roque Bentaiga, una delle rocce sacre per gli antichi abitanti di Gran Canaria.
Al termine, imbarco sul traghetto per TENERIFE. All’arrivo trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno 26/03/2022 –TENERIFE
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
Partenza in direzione nord attraversando i villaggi di Tacoronte, Santa Úrsula e la zona di La Esperanza con il suo bosco, verso il Parque Nacional de Las Cañadas del Teide. Si arriverà al Mirador de Ortuño, e poi al Mirador de La Cumbre da cui si potranno ammirare le montagne della Valle de la Orotava, sita tra la “Cuesta de La Villa”, in prossimità dei pendii del comune di Santa Ursula, e la scarpata di “Tigaiga” che occupa un posto d'onore nella geografia e storia di Tenerife.
Attraversando Las Cañadas, si raggiungerà Los Roques de García e la base del Teide, per poi discendere per Aguamansa e Monte Verde fino a Puerto de la Cruz (teleferica inclusa).
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

7° giorno 27/03/2022 – TENERIFE - LA GOMERA - TENERIFE
Prima colazione, pranzo in ristorante, cena e pernottamento in hotel.
Partenza verso Los Cristianos, nel sud di Tenerife, da dove partirà il traghetto per San Sebastián de LA GOMERA, capitale dell’isola. L’escursione inizia con il Parque Nacional de Garajonay, una vera riserva naturale di boschi di laurisilva, oggi “Patrimonio dell’uumanitá”.
Soste al Mirador de Agando con le sue impressionanti formazioni rocciose e al Mirador de Vallehermoso.
Pranzo con bevande a Las Rosas. A seguire si assisterà ad una dimostrazione del silbo gomero (fischio). E' l'unica lingua al mondo formata da fischi pienamente sviluppata e utilizzata da una comunità numerosa (più di 22.00 persone).
Proseguimento verso Hermigua, affascinante località settentrionale che si trova in un luogo privilegiato: uno spettacolare burrone i cui versanti sono attraversati da numerose terrazze destinate alle colture, creando un paesaggio unico. Rientro a San Sebastián (capoluogo dell'isola), dove si trovano le ultime fortificazioni storiche di Cristoforo Colombo, la Torre del Conde, la Ermita e il Pozo de la Aguada con la sua mostra permanente sulla scoperta dell'America.
Rientro in traghetto a Tenerife e trasferimento in hotel.

8° giorno 28/03/2022 – TENERIFE
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
Escursione in motonave per l'avvistamento dei delfini e dei cetacei (escursione di 5 ore). La ricchezza dei fondali e l'eccellente temperatura delle sue acque attraggono una grande varietà di fauna marina che si è stabilita in modo permanente.
Proseguimento verso la zona di Masca e le impressionanti scogliere di Los Gigantes per poter fare un bagno. Tempo a disposizione. Rientro in hotel.

9° giorno 29/03/2022 – TENERIFE
Prima colazione, cena e pernottamento in hotel.
Prima colazione in hotel. Giornata a disposizione per attività balneare o per dello shopping nella vivace locaità di Puerto de La Cruz.

10° giorno 30/03/2022 – TENERIFE – ITALIA
Prima colazione in hotel e trasferimento per l’aeroporto di Tenerife Sud in tempo utile per le operazioni di imbarco sul volo delle ore 14,15 con destinazione Madrid; arrivo previsto per le 18,05 – quindi proseguimento alle ore 21,20 e arrivo a Venezia per le ore 23,45.