ISRAELE

ISRAELE

€ 1865 a persona

10-17 GENNAIO 2023

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 1.865,00 (minimo 30 partecipanti)
SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 500,00 (salvo disponibilità)


LA QUOTA COMPRENDE: trasferimento in pullman da e per l’aeroporto di partenza; volo Austrian (con scalo a Vienna) per Tel Aviv e ritorno, in classe turistica con franchigia bagaglio di 20 kg, (tasse aeroportuali comprese – quantificate in Euro 90,00 il mese di luglio 2022 – soggette a riconferma al momento della stampa dei biglietti aerei e comunque entro i 21 giorni antecedenti la partenza; pertanto l’eventuale incremento o decremento delle tasse comporterà una variazione del costo finale); sistemazione in camere a due letti (3 pernottamenti in hotel 3* o istituto religioso a Nazareth, 2 pernottamenti a Betlemme e 2 pernottamenti a Gerusalemme in hotel 4*), trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno alla prima colazione dell’ultimo; escursioni con pullman privato e visite guidate come da programma; ingressi ai musei e monumenti citati nel programma (altri ingressi dovranno essere regolati direttamente in loco); accompagnatore dell’agenzia; borsa da viaggio e materiale illustrativo; polizza di assicurazione medico/sanitaria (massimale € 100.000,00), bagaglio
(massimale € 500,00), Cover stay (massimale € 2.500,00) in caso di fermo sanitario dell’assicurato disposto dall’autorità competente (fermo che può avvenire al momento del suo arrivo presso la destinazione oppure durante tutto il corso del viaggio o in caso di dichiarata quarantena con permanenza forzata sul posto) l’assicurazione rimborserà gli eventuali costi essenziali indispensabili per vitto e sistemazione alberghiera sostenuti per la permanenza forzata.


LA QUOTA NON COMPRENDE: le bevande ai pasti, le mance (quantificate in € 45,00 a persona), gli extra di carattere personale e quanto non indicato nel programma di viaggio e nella voce “la quota comprende”.
Le quote potrebbero subire degli aggiornamenti valutari fino a 21 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: costo del trasporto; tassi di cambio applicati al pacchetto in questione; diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio; di sbarco o di imbarco negli aeroporti.
LA PARITA’ VALUTARIA UTILIZZATA PER L’ELABORAZIONE DELLE QUOTE E’: EURO 1 = USD 1,06 OGNI VARIAZIONE IN PIU’ O IN MENO SUPERIORE AL 2% COMPORTERA’ UNA MODIFICA DELLE QUOTE; IN TAL CASO SARA’ PRESO IN CONSIDERAZIONE IL 70% DELLE QUOTE, CIOE’ QUELLA PARTE DEL PROGRAMMA QUOTATA IN USD. DOCUMENTI: PASSAPORTO CON VALIDITÀ RESIDUA DI ALMENO 6 MESI (valido fino al 10 luglio 2023).
Visto d’ingresso: non viene richiesto per i cittadini italiani per entrare in Israele come turista fino a 90 giorni di permanenza. Al momento dell’ingresso in Israele, le autorità israeliane non appongono il timbro di ingresso sul passaporto, ma consegnano un piccolo tagliando con i dati del viaggiatore e i termini del visto. Si raccomanda di conservare tale tagliando sino al momento del rientro in Italia.
La presenza di timbri o visti di alcuni Paesi arabi o islamici o considerati sensibili sul passaporto non costituisce, di per sé, motivo di respingimento alla frontiera israeliana ma può rappresentare un pregiudizio sfavorevole per la Polizia di frontiera, che può sottoporre il viaggiatore a lunghi ed approfonditi controlli.
Dal 21 maggio 2022 non è più necessario effettuare alcun test Covid-19 né quarantena per fare ingresso in Israele. Ai viaggiatori è comunque richiesto di compilare l’Entry Statement Form nelle 48 ore che precedono la partenza.


N.B.: in base alla normativa attualmente in vigore è obbligatorio indossare la propria mascherina di tipo FFP2 a bordo dei mezzi di trasporto. Le informazioni e le regole sono oggetto di frequenti aggiornamenti senza preavviso da parte delle relative autorità, per cui è necessario un costante controllo. Eventuali cambi di normativa (ad esempio Green Pass) saranno comunicati prontamente.
ISCRIZIONI: si ricevono esclusivamente presso la nostra sede fino all’esaurimento dei posti e comunque entro e non oltre il 31.10.2022 previo versamento dell’acconto di € 460,00 a persona, con la consegna della fotocopia del passaporto in corso di validità. Saldo 1 mese prima della partenza.


PENALITA’ IN CASO DI RECESSO O ANNULLAMENTO:
Qualora il viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate nelle condizioni di partecipazione, qualunque sia il motivo della rinuncia, saranno applicate le seguenti penali:
-15% fino a 60 giorni prima della partenza
-25% della quota per rinunce fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza;
-50% della quota da 29 fino a 20 giorni lavorativi prima della partenza;
-75% della quota da 19 fino a 7 giorni lavorativi prima della partenza;
-nessun rimborso dopo tale termine.
Sabato e festivi sono esclusi dal computo dei giorni.
Sarà possibile al momento dell’iscrizione al viaggio richiedere l’emissione di una polizza facoltativa a copertura delle penali dovute in caso di annullamento del viaggio per motivi di carattere sanitario (ATTENZIONE! VENGONO SEMPRE ESCLUSE LE MALATTIE CRONICHE E/O PREESISTENTI ALLA DATA DI STIPULAZIONE DELLA POLIZZA). Il costo di tale polizza è di € 90,00. Condizioni di polizza disponibili presso le nostre sedi.


POSTI IN PULLMAN: Verranno assegnati in base all’ordine di iscrizione e rimarranno validi per tutta la durata del viaggio.

Polizza responsabilità civile: Navale Assicurazioni Spa n° 100134738 Autorizzazione regionale n.° 634 del 29/10/1984
“Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge 6 febbraio 2006 n.38 – La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”.

1

PROGRAMMA DI VIAGGIO:


martedì 10 gennaio: Venezia - Tel Aviv – Galilea
Trasferimento in pullman all'aeroporto di Venezia in tempo utile per l'imbarco sul volo con arrivo alle 14.50 a Tel Aviv. Proseguimento verso Nazareth, sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


Mercoledì 11 gennaio: Nazareth – San Giovanni D'Acri – Monte Carmelo
Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita di Nazareth con la Basilica dell'Annunciazione. Quindi le visite proseguono con la Chiesa di San Giuseppe, la Sinagoga, la Fontana della Vergine e la chiesa ortodossa di San Gabriele. Nel pomeriggio trasferimento a San Giovanni D'Acri, situata sulla costa israeliana, una delle città più antiche del mondo, culla della cristianità e patria dei Templari, le cui vestigia sono ancora visibili. Si visiterà la fortezza dell'ordine degli Ospedalieri. Proseguimento per il Monte Carmelo per la visita al santuario Stella Maris. Cena e pernottamento in hotel.


Giovedì 12 gennaio: Cana - Lago di Tiberiade – Santuari del mare di Galilea
Pensione completa. Partenza per Cana di Galilea. Proseguimento per i Santuari che sorgono lungo le rive del Lago di Tiberiade, chiamato anche Mare di Galilea. E ancora Tabga, luogo della Moltiplicazione dei Pani e del Primato di San Pietro; Cafarnao con la Casa di San Pietro.
Rientro in serata in albergo per la cena ed il pernottamento.


Venerdì 13 gennaio: Gerico – Masada - Betlemme
Prima colazione. Al mattino partenza per Gerico. Breve visita. Proseguimento per il luogo del battesimo di Gesù (Qasr al-Yahud) e sosta. Proseguimento per Masada per visitare la grande fortezza nel deserto. Trasferimento a Betlemme per la sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


Sabato 14 gennaio: Betlemme – Herodion – Yad Vashem
Pensione completa. In mattinata visita di Betlemme e proseguimento, poi per la visita dell'Herodion. Rientro a Gerusalemme per recarsi allo Yad Vashem (museo dell'olocausto). Rientro in hotel per la Cena e pernottamento.


Domenica 15 gennaio: Gerusalemme: Spianata al Tempio e Sion Cristiano
Pensione completa. Al mattino salita alla spianata del tempio. Si prosegue la visita della città
con il Sion Cristiano: il Cenacolo, la chiesa della Dormizione della Madonna, la Tomba di Davide e si conclude con la chiesa di San Pietro in Gallicantu. Trasferimento in hotel a Gerusalemme per la cena e il pernottamento in hotel.


Lunedì 16 gennaio: Gerusalemme: Via Dolorosa e Monte degli Ulivi
Pensione completa. Al mattino si visiterà la Chiesa della Flagellazione e si percorrerà la Via Dolorosa. Lungo il percorso si trovano numerose cappelle che corrispondono alle tradizionali stazioni della Via Crucis. Nel pomeriggio salita al Monte degli Ulivi e visita all’Edicola dell’Ascensione, alla Grotta del Pater Noster, al Dominus Flevit, scendendo fino alla Basilica del Getsemani e alla Tomba della Madonna ed alla Grotta della Cattura di Gesù. Al temine rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.


Martedì 17 gennaio: Gerusalemme – Giaffa – Venezia
Prima colazione in hotel e check out. Partenza per Jaffa, la vecchia Tel aviv, che conserva la chiesa di San Pietro. Pranzo libero, trasferimento all'aeroporto di Tel Aviv. 


NB.: Gli itinerari possono essere modificati, per necessità organizzative o logistiche.