TOUR DELLA TUSCIA

TOUR DELLA TUSCIA

€ 650 a persona

DAL 28 APRILE AL 1 MAGGIO 2024

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

715,00 (con 25 partecipanti)

675,00 (con 30 partecipanti)

650,00 (con 35 partecipanti)

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: € 90,00 (disponibilità limitata)

 

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio in pullman, (pedaggi compresi); sistemazione in hotel 3 stelle sup., in camera a due letti; trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo dell’ultimo, bevande incluse (½ minerale – ¼ vino), un pranzo in agriturimo, un pranzo in cantina con degustazione di vini, visite guidate; ingresso al Museo Archeologico e Necropoli a Tarquinia, ingresso e navetta a Civita di Bagnoregio, tour in battello sul lago di Bolsena,tour leader dell’agenzia, polizza di assicurazione medico/sanitaria (massimale € 1.000,00).

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: il pranzo del primo giorno, la tassa di soggiorno, le mance, gli extra in genere e tutto quanto non espressamente previsto dal programma e alla voce “la quota comprende”

 

Sarà possibile, al momento dell’iscrizione al viaggio, richiedere l’emissione di una polizza facoltativa a copertura delle penali dovute in caso di annullamento del viaggio per motivi di carattere sanitario (ATTENZIONE: VENGONO SEMPRE ESCLUSE LE MALATTIE CRONICHE E/O PREESISTENTI ALLA DATA DI STIPULAZIONE DELLA POLIZZA). Il costo di tale polizza è di € 30,00. Condizioni di polizza disponibili presso le nostre sedi.

 

ANNULLAMENTI

Qualora il viaggiatore intenda recedere dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate nelle condizioni di partecipazioni, qualunque sia il motivo della rinuncia, saranno applicate le seguenti penali:

-solo la quota di iscrizione (se non prevista, euro 20 per spese agenzia) fino a 60 giorni prima della partenza

-10% della quota per rinunce fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza,

-25% della quota fino a 21 giorni lavorativi prima della partenza

-50% della quota fino a 11 giorni lavorativi prima della partenza

-75% della quota fino a 3 giorni lavorativi prima della partenza

Sabato e festivi sono esclusi dal computo dei giorni.

In ogni caso il premio delle assicurazioni facoltative non verrà rimborsato.

Nel caso in cui una camera multipla diventi singola, la persona rimanente in singola dovrà corrispondere il relativo supplemento.

 

ISCRIZIONI E PAGAMENTI: le iscrizioni si ricevono previo versamento di un acconto di € 170,00 a persona. Il saldo dovrà essere versato 1 mese prima della partenza.

 

POSTI IN PULLMAN: verranno assegnati in base all’ordine di iscrizione e rimarranno validi per tutta la durata del viaggio.

 

Polizza responsabilità civile: Unipolsai Assicurazioni Spa N. 100134738 Autorizzazione regionale n.° 634 del 29/10/1984

Comunicazione obbligatoria ai sensi dell’art. 17 della legge 6 febbraio 2006 n.38 – La legge italiana punisce con la reclusione i reati concernenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se commessi all’estero”.

1
PROGRAMMA DI VIAGGIO:

28 aprile: FOGLIANO REDIPUGLIA – VITERBO

Partenza in pullman da Fogliano Redipuglia in direzione del Lazio. Soste varie e pranzo libero lungo il percorso. Nel primo pomeriggio arrivo a Viterbo e visita guidata. Il centro storico della città, San Pellegrino, è il quartiere medievale più caratteristico e conservato d'Italia, un vero gioiello di contrada duecentesca. La visita proseguirà per i suggestivi vicoli fino ad arrivare al Palazzo dei Papi; eretto in stile gotico medievale e caratterizzato da una loggia a sette archi ogivali, fu per un secolo residenza Pontificia. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


29 aprile: LAGO DI BOLSENA

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata del paesino di pescatori di Marta. Il borgo medievale è adagiato su un colle; la possente Torre dell'Orologio, fatta costruire da Papa Urbano IV nel 1260, domina il lago; le case in tufo, le scalinate e gli stretti vicoli rendono unico e suggestivo questo paese. Una passeggiata infine sulla battigia, dove sono adagiate le tipiche barche dei pescatori di lago e le reti stese al sole. Proseguimento per Capodimonte. Il paesino è arroccato sulle sponde del lago di Bolsena da dove inizierà l'escursione guidata in battello. Un tour panoramico con cenni storici e curiosità sui paesi che si affacciano sul lago, sull'Isola Bisentina e sull'isola Martana. Le isole, proprietà prima dei signori di Bisenzio, poi dei Farnese e dello Stato Pontificio furono per secoli contese. Pranzo in cantina con degustazione di vini. Nel pomeriggio visita guidata di Bolsena, un caratteristico paese che si affaccia sul lago, le cui origini risalgono al III sec. a.C. Posta sul pendio della cinta craterica dei Monti Volsini, Bolsena è posizionata lungo la sponda nord-orientale del lago omonimo, che rappresenta il lago di origine vulcanica più grande d'Europa, a 350 metri sul livello del mare. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


30 aprile: TARQUINIA - TUSCANIA

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata di Tarquinia. La giornata, dedicata agli Etruschi, comincia con la visita guidata della Necropoli, che nel IX e VIII sec. a.C. era sede di tre nuclei abitativi; gli insediamenti sui Monterozzi vengono successivamente abbandonati ed il colle diventa sede del principale sepolcreto cittadino. Oggi, quasi tremila anni dopo, è possibile visitare 14 splendide tombe ricche di affreschi. La visita guidata prosegue nel centro storico di Tarquinia e all'interno del Palazzo Vitelleschi dove ha sede il Museo Archeologico Nazionale Etrusco, famoso nel mondo per la ricchezza e la varietà dei reperti vascolari unici per le forme e le decorazioni figurative. Pranzo in agriturismo. Nel pomeriggio visita guidata del suggestivo borgo di Tuscania e del suo belvedere. Il popolamento di questa cittadina risale all’età del bronzo, qui ogni epoca ha lasciato le sue tracce, che oggi ci sono restituite come le pennellate di un artista in un quadro. Tra le chiese più belle vi è quella di San Pietro, preferita da Zeffirelli in “Romeo e Giulietta”. Rientro in hotel, cena e pernottamento.


01 maggio: CIVITA DI BAGNOREGIO – FOGLIANO REDIPUGLIA

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita guidata di Civita di Bagnoregio. Suggestivo borgo che per secoli è stato chiamato dai poeti "La città che muore" per via dei lenti franamenti delle pareti di tufo del "cucuzzolo" sul quale poggia. La cittadina, oggi immersa nella favolosa cornice dei calanchi, custodisce gelosamente, come uno scrigno, culture, tradizioni secolari e magici scorci di un antico panorama. Teatro di accadimenti religiosi, si racconta che San Francesco d'Assisi guarì con un miracolo il piccolo Giovanni Fidanza (S. Bonaventura) all'interno di una grotta, da cui successivamente prese il suo nome. Pranzo in ristorante. Nel primo pomeriggio partenza per il rientro, con arrivo previsto in serata.